Locazioni: come compilare il modello F23
22/02/2013 - 1.831 visite in un giorno, il blog continua a crescere.... 1.831 GRAZIE! (dati Google Analytics)

venerdì 29 gennaio 2010

Locazioni: come compilare il modello F23

CAMPO 4
dati anagrafici e codice fiscale del locatore (se più di uno, indicarne uno solo)

CAMPO 5
dati anagrafici e codice fiscale dell’inquilino (se più di uno, indicarne uno solo)

CAMPO 13
ammontare dell’imposta di registro dovuta (arrotondata all’unità di euro per difetto se la frazione
è inferiore a 50 centesimi ovvero per eccesso se è uguale o superiore)

CAMPO 11
codice tributo relativo all’imposta di registro:
115T – Locazione fabbricati 1° anno
107T – Locazione fabbricati intero periodo
109T – Denuncia contratti verbali locazione fabbricati e comodati beni immobili
112T – Locazione fabbricati anni successivi
114T – Proroga locazione fabbricati
113T – Risoluzione locazione fabbricati
110T – Cessione locazione fabbricati
964T – Diritti copie rilasciate dall’Ufficio (solo per la prima registrazione)
671T – Sanzione amministrativa imposta di registro (ravvedimento)
731T – Interessi di mora al tasso legale

CAMPO 6
codice Ufficio (non va compilato il campo “Sub codice”)

CAMPO 9
causale RP (non va compilato in caso di rinnovo annuale)

CAMPO 10
per la prima registrazione indicare solo l’anno di stipula. Per proroga, risoluzione o cessione, va indicato “Anno” (quello di registrazione) per esteso e “Numero” (quello assegnato dall’Ufficio al momento della prima registrazione), preceduto dalla serie dell’atto che è sempre “03” e separando i due numeri con una barra (ad esempio, per un atto registrato nel 2004 al numero 1212, scrivere nei campi “Anno” 2004 “Numero” 03/1212
Ti potrebbe anche interessare
Stampa il post

288 commenti:

  1. Gentilmente come si calcola la sanzione 671t
    il contratto di locazione è scaduto a ottobre. Siamo a gennaio e non riesco a calcolare la sanzione
    Grazie anticipatmente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. legga qui: http://lucatonzani.blogspot.com/2011/11/locazioni-imposta-di-registro-annualita.html

      Elimina
  2. SALVE VOLEVO SAPERE ,NELLA SEZIONE CODICE UFFICIO ,IN CASO DI REGISTRAZIONE PRESSO UN UFFICIO DIVERSO DALLA PROVINCIA DOVE è UBICATO L'IMMOBILE , VA INSERITO IL CODICE DELL'UFFICIO DOVE VADO A REGISTARLO O IL CODICE DELL'UFFICIO DELLA PROVINCIA DOVE è UBICATO L'IMMOBILE?
    GRAZIE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il codice dell'ufficio in cui presenterai il contratto per la registrazione

      Elimina
  3. salve,sono un conduttore di un appartamentino e
    devo disdire il contratto di locazione(in pieno accordo con il proprietario) 4+4 di cui ho usufruito solo per un anno.devo specificare qualcosa in particolare(se si in quale campo?)?a che codice di tributo faccio riferimento?a quanto ammonta la cifra da pagare?
    anticipatamente ringrazio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il codice tributo è 113T, nel campo 12 descrizione dovrà scrivere: 'risoluzione contratto di locazione'. L'imposta da versare è di € 67,00 e nel campo 10 dovrà mettere l'anno di registrazione e il numero di registrazione

      Elimina
    2. Il campo n. 12 è riservato all'ufficio, quindi non va compilato dal contribuente!

      Elimina
    3. si è riservato all'ufficio, ma se lo scrivi è lo stesso

      Elimina
  4. ringrazio per la disponibilità e per le informazioni in merito al contratto 4+4 da disdire.avrei da chiederle un'altra cosa se possibile.
    dopo aver compilato e pagato il modello f23 devo andare all'agenzia delle entrate per(nella quale è stato registrato il contratto)registrare la disdetta o devo procedere in altro modo?
    ringrazio nuovamente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'f23 va consegnato all'AdE, compili e porti anche il mod. 69

      Elimina
  5. Grazie dell'utile articolo. Mi permetto di chiedere una cosa. Se l'inquilino è straniero (ad esempio cinese) nel campo dedicato al comune di residenza bisogna indicare lo stato estero di nascita (in questo caso rep. cinese) ma, mi chiedevo, nel campo dedicato alla provincia (quello con sole due caselle) cosa bisogna mettere? Si lascia vuoto? Oppure c'è una sigla di due lettere per indicare gli stati extra europei? Grazie.

    RispondiElimina
  6. Salve, io devo registrare un contratto di comodato ad uso gratuito, come devo compilare il campo 1,2,6,8,9,14.
    Scusa ma è la prima volta che mi capita e non so proprio come compilare.
    La ringrazio anticipatamente
    Simona

    RispondiElimina
  7. 1,2,8,14 li lascia vuoti, 9 RP e per il 6 segua questo link trova qui il codice della sua città

    RispondiElimina
  8. grazie mille!!!
    simona

    RispondiElimina
  9. Salve gradivo sapere cosa inserire nella casella relativa alla causale (campo 9) del mod. F23 in caso di risoluzione anticipata contratto locazione. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nulla, puoi vedere le istruzioni per la compilazione dell'F23 qui

      Elimina
  10. Buongiorno,io dovrei compilare ilmodulo e non riesco a capire cosa inserire nel campo 10..I dati che ho disponibili sono: -la tipologia dell'atto con numero e anno e anche -il numero repertori-anno e non sò quale dei due dovrei inserire..Grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per la prima registrazione indicare solo l’anno di stipula. Per proroga, risoluzione o cessione, va indicato “Anno” (quello di registrazione) per esteso e “Numero” (quello assegnato dall’Ufficio al momento della prima registrazione), preceduto dalla serie dell’atto che è sempre “03” e separando i due numeri con una barra (ad esempio, per un atto registrato nel 2004 al numero 1212, scrivere nei campi “Anno” 2004 “Numero” 03/1212

      Elimina
  11. Salve io sto compilando un f23 per la risoluzione anticipata di un contratto di locazione a canone corcordato. Mi sono chiari tutti i punti tranne il punto 9 (causale) devo inserire RP? o un altro codice.La ringrazio per il suo blog utilissimo e la saluto.

    RispondiElimina
  12. Salve, sto compilando un f23 per la risoluzione per inadempimento del conduttore, di un contratto d'affitto d'azienda commerciale, e ho i seguenti dubbi:
    il contratto è a nome di mio padre (locatore) che è deceduto,e non è stata fatta successione del contratto ma solo per l'immobile in oggetto,a nome mio e di mia sorella, quindi nel punto 4 devo mettere il mio nome e nel punto 5 quello di mia sorella?
    o devo mettere il nome del affittuario inadempiente nel punto 5?
    mentre, nel punto 12 come descrizione devo scrivere '' Imposta registro per risoluzioni (contratti di locazione e affitti)'' giusto?
    La ringrazio, blog veramente utilissimo.
    Saluti

    RispondiElimina
  13. ai punti 4 e 5 vanno messi il nome di uno dei due locatori e il nome dell'affittuario. Al punto 12 va bene la dicitura che lei cita.

    Il dubbio che mi viene è se sia necessaria anche la successione nel contratto. Ma credo di no in quanto eredi. Comunque per togliere ogni dubbio può chiamare direttamente l'agenzia delle Entrate al numero 848.800.444

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perfetto grazie mille della risposta!

      Elimina
  14. Salve Luca, ho trovato in un articolo che parla della risoluzione dei contratti questo:
    ''L'imposta minima e quella fissa, ai sensi della nota all'articolo 5 della tariffa, parte prima, allegata al Dpr n. 131/1986, sono pari a 67 euro.

    Qualora si addivenga alla risoluzione del contratto in via giudiziaria, alla luce dell'articolo 8, lettera e), della tariffa, parte prima, del Testo unico sull'imposta di registro (come precisato dalla risoluzione ministeriale n. 260786 del 21 marzo 1992), la risoluzione del contratto è assoggettata a imposta fissa, attualmente pari a 168 euro.

    Relativamente alle ordinanze di convalida delle intimazioni di licenza o di sfratto per morosità o di finita locazione, che ugualmente producono la risoluzione del contratto di locazione, rimane ancora valido quanto stabilito dalla circolare ministeriale n. 8 del 22/1/1986 che, in conformità al parere dell'Avvocatura generale dello Stato, ha ritenuto, alle ordinanze in esame, non applicabile l'articolo 8 della tariffa, parte prima (cioè la registrazione in termine fisso), ma l'articolo 2 della tabella allegata al citato Testo unico e che, quindi, esse rientrino tra gli atti per i quali non vi è obbligo della registrazione. Tale soluzione trova giustificazione nella circostanza che le predette ordinanze non intervengono a conclusione di una "controversia", ma rappresentano provvedimenti intesi a prevenire l'instaurarsi della lite stessa e, quindi, in esse difetti il presupposto d'imposta, cioè la sussistenza della controversia su cui il giudice abbia emesso una pronuncia di diritto o di procedura.

    Quello che non capisco è se quindi in caso di risoluzione per inadempimento tramite procedimento giudiziario, devo versare un imposta di 67 euro o di 168 euro.
    Ti ringrazio per la disponibilità,
    Saluti
    Mauro

    RispondiElimina
  15. ciao Luca...per quanto riguarda la registrazione di trasferimenti titoli la causale da mettere sul f23 è sempre RP??

    RispondiElimina
  16. Buongiorno Luca,
    devo preparare una disdetta di un contratto di affitto di azienda. Alcuni dicono che va fatto un F23 di 67€. Altri dicono che bisogna registrare una scrittura privata di risoluzione anticipata e pagare F23 di 168,00 (cod 109T).
    Può aiutarmi a fare chiarezza?
    Grazie.
    Massimiliano

    RispondiElimina
  17. Ciao Luca, in caso di contratto di locazione commerciale con una snc al punto 5 del F23 cosa si deve mettere? Riempire solo il campo Ragione Sociale e Sede Sociale e magari la "partita Iva" al posto del codice fiscale ? o fare riferimento al legale rappresentante della ditta stessa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ragione sociale, sede legale e partita iva

      Elimina
    2. grazie.. sempre precisissimo!!

      Elimina
  18. salve devo pagare un tributo di euro 67 per la cessione di u contratto di locazione, ma non mi è chiaro se le parti contraenti che devo indicare sono il proprietario ed il vecchio locatario o il proprietario ed il nuovo locatario subentrante. Puo' aiutarmi grazie?

    RispondiElimina
  19. SALVE DEVO REGISTRARE UN CONTRATTO D'AFFITTO TRANSITORIO MI SERVIREBBE SAPERE COME COMPILARE IL PUNTO 6,7,8,9,E 14 GRAZIE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 7,8 e 14 nulla per il resto leggi il post e le risposte alle domande sotto il post

      Elimina
  20. ciao !
    un solo dubbio: contratto risolto anticipatamente 2 mesi prima della scadenza naturale...vanno pagati comunque i 67 euro ?
    grazie mille e congratulazioni.
    fabri

    RispondiElimina
  21. Salve,
    devo recedere da un contratto di locazione (un mese di anticipo). Sono d'accordo con il locatore, il quale mi ha chiesto di inviare una mail dove spiego il mio volere. Devo compilare solo il modello F23 e versare 67euro presso la banca, oppure recarmi fisicamente all'AdE e compilare altri modelli? Grazie in anticipo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mod 69 da consegnare all'AdE.

      P.S. scusa il netto ritardo ma ero in luna di miele. Sono Tornato stanotte

      Elimina
  22. Salve, sono uno studente che deve recidere il contratto d'affitto (studenti)un mese prima della naturale scadenza... ho già spedito la lettera e sono d'accordo con la proprietaria.
    ora mi dice che il modulo F23 va consegnato a scadenza della recessione (cioè il 1 agosto,con appartamento già consegnato). Ha ragione???
    Il versamento è di 67 euro o di più?
    In più dice che per restituire la caparra ha 60 giorni dalla consegna delle chiavi... è giusto?
    Spero chiarisca i miei dubbi...
    GRAZIE!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per il pagamento dell'F23 c'è tempo fino a 20 giorni dalla data di recesso. Il versamento è di 67 € e spettano a chi fa richiesta di recedere il contratto. Che abbia 60 giorni di tempo per ridarti la caparra non è vero, fattela restituire subito altrimenti non la rivedi più! Digli che quando le restituisci le chiavi e lei vede che l'appartamento è tutto ok tu rivuoi la caparra. Considera che la caparra sarebbe meglio chiamarla deposito cauzionale, cioè quelli sono soldi tuoi che il proprietario è obbligato a restituirti a fine rapporto se vede che l'appartamento e tutto a posto, quindi non appena le restituisci le chiavi digli che pretendi il deposito indietro!

      Elimina
    2. grazie mille del celere soccorso...
      cercherò di farmi ridare subito il DEPOSITO CAUZIONALE!!!!comunque dice che vuole prima pagare le bollette che non sono ancora arrivate e che quei soldi li ha bloccati in banca fino a termine contratto... che a noi non fruttano interessi... ma che credo abbia invece speso, visto che aspetta che qualcun' altro subentri per ridarmele (e la ho persino aiutata a mettere annunci su internet...)!
      gentilisssssimo!!!!

      Elimina
    3. il deposito cauzionale deve produrre interessi come per legge e se sul contratto ci fosse scritto il contrario quella sarebbe clausola nulla. é ovvio che per cifre irrisorie gli interessi saranno minimi e insignificanti quindi spesso conviene non mettersi a fare i pignoli anche se si avrebbe ragione nel pretenderli, comunque ti ha detto un'altra fesseria.

      Elimina
  23. Buongiorno Luca,sono diventata proprietaria di appartamento acquistato già locato in data giugno/2011, il contratto di locazione è ancora quello precedente visto che scade a ott.2012.
    l'inquilino mi chiede mod. f23 pagato per anno 2011, ma io ho percepito il primo affitto solo a luglio 2011 quindi se ho ben capito l'f23 andava pagato ad ottobre quindi la mia quota sarebbe solo da luglio ad ottobre 2011.non so se sono stata chiara ma è un pò complicato!poi da ott. 2011 a ott. 2012 devo pagarlo io ma sn in netto ritardo come devo compilare l'f23?grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'f23 nel 2011 andava pagato per intero da te visto che l'annualità scade se ho ben capito a ottobre, quindi quando andava pagata tu già eri proprietaria. Io intendo l'annualità da ottobre 2011 a ottobre 2012, mentre l'annualità da ottobre 2010 a ottobre 2011 andava pagata dal vecchio proprietario.

      Vedi qui:
      http://lucatonzani.blogspot.it/2011/11/locazioni-imposta-di-registro-annualita.html

      Elimina
  24. salve luca ho affittato nel 2007 un terreno per uso deposito, ora il conduttore l'ha lasciato avvisandomi verbalmente, per disdire il conratto di locazione devo seguire la procedura dei contratti di locazione per uso abitativo, o i terreni sono soggetti ad altra normativa grazie

    RispondiElimina
  25. grazie per la tua spiegazione, in effetti devo pagare l''f23 da ott 2011 a ott 2012 e sn in ritardo,l'ho compilato seguendo la tua tabella calcolando gli interessi e le sanzioni mi manca il punto 6 che ufficio devo mettere abitando a napoli? e nel 9 va bbene SZ?? grazie mille!

    RispondiElimina
  26. per il campo 10, io ho a disposizione solo il contratto di fitto!il n. che dici è quello che sta alla fine? "registrato al numero..."serie... ??grazie infinite

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.s. gli interessi vanno calcolati al 2,5% e non all'1,5%. Da gennaio 2012 sono aumentati.

      Nel campo 10 va bene sz e per il codice ufficio vai a questo link http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/Nsilib/Nsi/Strumenti/Codici+attivita+e+tributo/Tabelle+dei+codici+tributo+e+altri+codici+per+il+modello+F23/Tabelle+dei+codici+degli+uffici+finanziari/Tabella+dei+codici+degli+uffici+finanziari+-+Lettere+N-R

      Elimina
  27. Buongiorno Luca,
    ho un locale commerciale in fitto ad un negozio di scarpe. Il 25 maggio 2012 la guardia di finanza ha sequestrato la merce del locale cambiando le serrature. A quanto ne so oggi tramite il mio avvocato il caso è in mano ad un amministratore che dovrebbe provvedere a liberare il locale dalla merce e di conseguenza a scigliere il contratto di fitto in essere. non sto più percependo il fitto dal giorno del sequestro cosa devo fare per far risultare all'ufficio dell'entrate che non sto riscuotendo il fitto e quindi non che non mi faccia reddito?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per casi "normali" cioè quelli dove l'inquilino di un immobile commerciale non paga (e non ci sono sequestri), i canoni devono essere dichiarati anche se non percepiti fino al giorno dello sfratto, in quanto la tassazione del reddito da locazione è collegata alla mera maturazione del diritto di percezione di un reddito e non all'effettiva percezione di esso. Nel tuo caso specifico con un sequestro della Guardia di Finanza non saprei!

      Elimina
  28. ok!
    grazie mille comunque

    RispondiElimina
  29. Ciao, innanzitutto grazie mille per questo tuo post, mi è stato molto di aiuto!Volevo chiedere una delucidazione. Devo recarmi all'agenzia delle entrate per registrare un subentro ad un contratto già stipulato. Nel F23 devo inserire il codice 110T da 67 euro e basta?Quale altra documentazione è necessaria oltre al F23 e al documento del subentro?Grazie mille per l'attenzione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, F23 con codice 110T da 67 € e una scrittura privata in carta libera come questa http://calabria.agenziaentrate.it/sites/calabria/files/public/File/C_VR_18%20Subentro%20contratto%20locazione.pdf . Poi porta anche un documento di di identità in corso di validità di chi subentra.

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. Grazie! :) quindi niente modello 69, mi confermi?perchè il padrone di casa mi ha detto che forse serve anche quello, ma non era molto informato a riguardo. E per la registrazione è necessaria qualche marca da bollo?

      Elimina
    4. Sorry, porta anche il mod 69.

      Elimina
  30. Perfetto :) grazie mille :) un'ultima cosa, sai indirizzarmi verso una guida per la compilazione del mod.69?Non ci capisco un acca...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/wcm/connect/5d0dcb80460a499a939cdf51d5b740d9/modello+69_istr+colore.pdf?MOD=AJPERES&CACHEID=5d0dcb80460a499a939cdf51d5b740d9

      Elimina
  31. Buongiorno Luca,
    puoi chiarire se in caso di risoluzione anticipata del contratto di affitto, le 67 euro sono da ripartire al 50% tra locatore e conduttore? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. solitamente è il conduttore che se ne va prima della risoluzione per propri motivi, quindi spettano al conduttore.

      Elimina
  32. Salve luca sono emilio e vorrei porti due domande:io vivo a casa con altri 2 amici ora io vorrei andare via e' far subentrare un altro ragazzo..ho chiamato l'agenzia che ci ha affittato casa mi ha chiesto 67,00 piu 150.00 piu iva per svolgere il lavoroche sarebbe di complilare modulo f23 e' normale?poi volevo sapere il modulo f23 lo compiliamo noi come devo comportarmi devo anche mandare una raccomandata al agenzia?in che modo mi devo comportare grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il subentro di un conduttore nel contratto di affitto prevede il pagamento dell'imposta di registro nella misura fissa di € 67,00. Il pagamento deve essere fatto entro 30gg dalla data di subentro.

      Il codice da utilizzare nel campo 11 dell' F23 è 110T. Nel campo 4 dell'F23 vanno inseriti i dati anagrafici del conduttore uscente e nel campo 5 i dati del conduttore entrante. Nel campo 10 vanno inseriti gli estremi della registrazione del contratto (anno – serie / numero).

      Per il resto devi sentire l'Agenzia delle Entrate se serve che porti una comunicazione per il subentro, del tipo: tizio conduttore dell'immobile locatogli in forza del contratto registrato a ...... il ....... al n° ........ lo cede a caio che subentra a detto contratto e lo fai firmare per presa visione e accettazione anche al proprietario e poi porti f23 pagato e comunicazione all'Agenzia delle Entrate.

      Ma devi sentire l'Agenzia delle Entrate di dove è stato fatto il contratto, perché ogni Agenzia d E. ti dice una cosa diversa.

      Se si deve pagare solo l'f23 i 150€ + iva chiesti dall'Agenzia immobiliare sono esagerati e puoi fare benissimo tutto da solo perché è semplicissimo, se invece c'è da redigere anche la dichiarazione di cessione, farla firmare e poi portarla All'agenzia delle Entrate allora i 150€ ci possono stare tutti.

      Purtroppo se telefoni a 10 Agenzie delle Entrate, avrai 10 differenti risposte. Quindi senti quella dove hai registrato il contratto e segui quello che ti dicono.

      Elimina
    2. Grazie per questa risposta che è utile anche a me. Mi chiedo però come sia possibile che in un paese che, giustamente, chiede ai suoi cittadini di pagare le tasse possano esistere situazioni di questo genere. L'anno scorso avendo un conduttore uscente e uno entrante e non riuscendo a contattare la mia AdE faccio il numero verde e mi risponde l'operatore n. ... di Pescare. Faccio quello che mi dice, prendo l'appuntamento e mi presento come da indicazioni ricevute. L'impiegato mi dice che non andrebbe bene ma dato che a Pescara hanno detto così accetta la cosa. Quest'anno, situazione quasi simile, la mia AdE non risponde al telefono e faccio il numero verde. Mi risponde l'operatore n. ... di Torino, mi dice cose diversissime e quando le dico della situazione dell'anno prima si arrabbia e mi fa: comunque fa fede quello che dice la sua Ade. (!?!) Io sono un lavoratore dipendente per andare all'AdE prendo un giorno di permesso... Anzi due. Mi immagino un'analoga situazione alle Poste: entro con una bolletta della luce in bianco ... mi presento allo sportello ... l'impiegata la guarda e dice: sono 90 euro ... si cerchi un bancomat, paghi e poi domani mi porti la ricevuta! Se questo succedesse alle Poste in Italia ci sarebbe un'insurrezione.

      Elimina
    3. infatti sono situazioni paradossali, per me è paradossale cercare un tabaccaio per comprare le marche da bollo, recarmi in banca e pagare l'F23 e poi andare all'AdE a registrare il contratto. Ma per la miseria, non si potrebbe pagare tutto all'AdE? Non sarebbe più facile per tutti? Forse un giorno ci arriveremo. Pensavo questo anche della cessione di fabbricato e ora ci siamo arrivati (infatti ora quando registri il contratto all'AdE non devi più andare a farla in questura o al comando di polizia municipale)

      Elimina
  33. scusdami se ti disturbo ancora ora lei mi ha risposto cosi via email: Il problema è che dovrei chiedere l’autorizzazione del locatore ( per il quale da 15 anni ci occupiamo tutto noi) e non posso xchè hanno avuto un grave lutto in famiglia per il quali si celebra il funerale giovedì


    Inoltre
    poiché dovresti preparare la scrittura privata ed il mod 69
    passare dal locatore per raccogliere le firme sia della scrittura che del mod 69 ,
    andare all’ufficio del registro con il mod 69 ( tempo 1 o 2 ore dipende dai giorni) per presentarlo
    portare copia a me di tutto
    andare in posta per la cedolare secca

    e non so che altro ti vengo incontro e faccio € 100,00 oltre I.V.A

    fammi sapere

    RispondiElimina
  34. Buongiorno sono affittuario di un appartamento e, dato che il mio padrone di casa è impossibilitato a farlo, devo versare l'imposta di registro per annualità successive con il modulo f23.
    Lui mi ha mandato la ricevuta del versamento effettuato nell'anno della registrazione del contratto; nel campo 6 devo inserire lo stesso codice ufficio che ha inserito lui?
    grazie mille!!

    RispondiElimina
  35. salve dopo 1 solo anno come d'accordo io e il proprietario chiudiamo un contratto 4+4 , ho lasciato l'appartamento e restituito le chiavi a giugno. volevo sapere se all'agenzia delle entrate i 67 euro si pagano li oppure c'è un bollettino da pagare..è una cosa che posso fare da solo inquilino o c'è bisogno del proprietario? (il proprietario e di un altra città ed ha gia affittato l'appartamento ma il contratto e ancora intestato a me e non sembra importargli piu di tanto) come devo muovermi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. paga in banca con mod f23. Lo può fare da solo

      Elimina
    2. è una cosa che posso fare da solo io inquilino? perchè al proprietario nn importa tanto la casa l'ha fittata a parenti, e il contratto l'ha registrato con me.. che devo fare?

      Elimina
  36. ciao Luca, per il pagamento dell'imposta di un contratto "Concordato", che codici inserisco nel campo 6 e 9?
    grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nel campo 9 se è il primo anno 'RP', se sono gli anni successivi nulla.

      Nel campo 6 devi inserire il codice ufficio, lo trovi su questo link

      Elimina
  37. Salve volevo chiederle...se io devo rinnovare il contratto di locazione,effettuato nel 2011, per l'anno 2012,nel campo 10 devo riportare anno 2011 o 2012? Grazie Saluti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anno di registrazione e n. di registrazione

      Elimina
  38. Perdoni la mia ignoranza,quindi anno in cui è stato registrato per la prima volta e cioè 2011? Grazie ancora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho ancora un dubbio...lo 0,50 per la fideiussione con codice 109t, si versa di anno in anno o solo una volta?

      Elimina
    2. se lo ha registrato nel 2011 deve mettere 2011. Lo 0,50 sulla fideiussione lo paga solo la prima volta

      Elimina
    3. Dire che lei mi e' stato utile e'poco...la ringrazio infinitamente

      Elimina
  39. Ciao Luca,
    dobbiamo pagare l'F23 per la risoluzione di un contratto d'affitto di azienda commerciale. Posso sapere il codice tributo e l'importo? Grazie mille

    RispondiElimina
  40. Buongiorno,
    devo compilare il modello F23 per la risoluzione di un contratto di affitto. Vorrei sapere : campo 6 devo mettere il codice dell'agenzia dove vado a fare il tutto? Campo 10....dove trovo il "numero"? e infinela somma da pagare è di 67 euro? tieni conto che è una risoluzione anticipata ....
    Grazie in anticipo
    ernesto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 67€ con codice 113T; campo 6 codice agenzia dove è stato registrato il contratto; campo 10 il numero lo trovi sul contratto registrato. Paghi con F23 in banca o alle poste.

      Elimina
  41. Grazie....
    Ho ancora un dubbio: il numero di serie (sempre campo 10) quale è? e il numero di registrazione è a 5 cifre stampato in alto accanto alla data di registrazione?
    ernesto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il numero di registrazione è un numero progressivo quindi il numero è composto da un numero variabile di cifre. Il timbro dell'AdE di solito lo mettono alla fine, ma potrebbero metterlo anche all'inizio e ci dovrebbe essere scritto: registrato al N. ....... in data ........ Deve inserire il numero

      Elimina
  42. Buongiorno,
    devo compilare il modulo f23 in caso di subentro ad un contratto di locazione per uso abitativo. Mi scuso in anticipo per le numerose domande: cosa devo inserire al numero 4-5-6-7-8-9?
    Dopo aver pagato l'imposta devo andare a consegnare il tutto all' ADE in cui è stato registrato il contratto o va bene qualsiasi Ade?
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se sei il nuovo proprietario che subentra al vecchio allora sul punto 4 scrivi i dati del vecchio, sul punto 5 i dati del nuovo, sul punto 6 il codice dell'ufficio dove è stato registrato il contratto, sul 7,8,9 non devi scrivere nulla.

      Se invece sei un inquilino che subentra ad un altro inquilino allora sul punto 4 i dati del vecchio, sul punto 5 i tuoi dati e per gli altri punti come sopra. In questo caso dovrai fare una scrittura in carta semplice dove dici che subentri a "Tizio" nel contratto registrato a...... al n°..... in data......e poi firmi tu, "Tizio" e per accettazione del subentro fai firmare anche il locatore. Poi porti tutto all'AdE dove è stato registrato il contratto.

      Elimina
  43. Salve, sulla compilazione on line dell'Agenzia delle entrate mi da come errore mancata copilazione codice fiscale ufficio rogante!!
    Cosa devo scrivere?
    Grazie 1000

    RispondiElimina
  44. Salve vorrei avere un'opinione sulla mia situazione.
    A settembre ho trovato una camera in un appartamento che condivido con altre 3 persone, di accordo con il proprietario io dovevo subentrare ad una ragazza che occupava la mia attuale camera; l'altro giorno il proprietario mi ha portato un modello f23 in cui nel campo 4 c'è il suo nome, nel 5 il mio, codice tributo 110T e per estremi del documento il numero del contratto in oggetto.

    Mi chiedo a chi sono subentrato e se soprattutto la mia posizione è in regola oppure il proprietario stia facendo qualce furbata.

    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. di solito si mette il nome dell'inquilino uscente, comunque non credo voglia fare il furbo, al più sbaglia a compilare l'F23. Il codice 110T è giusto, poi fatti dare la copia del contratto che ha messo sull'F23. Rendi noto al proprietario che forse sta sbagliando ad indicare il suo nome perché chi cede a te è l'inquilino e non il proprietario, il proprietario da solo la sua approvazione a tale cessione.

      Elimina
    2. Dimenticavo, questo errore è formale o invalida completamente il mio subentro?
      Gli estremi del contratto sull' f23 sono giusti, ma sinceramente non so a chi subentro allo stato delle cose.

      Elimina
    3. io non credo che invalidi nulla, però è un errore, fallo presente al locatore.

      Elimina
  45. Salve,
    abbiamo un contratto 4+4 da disdire anticipatamente. inviata la lettera di disdetta tramite A/R e compilato l'F23 è sufficiente pagare i 67 euro oppure ci sono altre pratiche da fare?
    consegnato l'F23 all'agenzia delle entrate da quando si può considerare chiuso il contratto?
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per proroghe, risoluzioni o cessioni, una copia del modello F23 va consegnata o spedita all’ufficio competente entro 20 giorni dal pagamento. Di solito molti pagano l'F23 e poi non spediscono nulla (compreso il sottoscritto)

      Elimina
    2. Grazie per la risposta! una precisazione, per favore: a che data si considera chiuso il contratto? alla data di pagamento del modulo F23?

      Elimina
  46. buongiorno,sono prpprietaria di un apartamento dato in affito.il inquilino in maggio 2012 mia mandato la recomandata a/r,e in questo mese una racomandata a/r con f23 che a pagato la chiusura del contratto,le chiavi mi sono state restituite in 31 ottobre 2012 ma dal calcolo manca il mese di novembre di affito cosa poso fare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo insegua col fucile! (scherzo). Provi a contattarlo e a chiedere il mese di novembre che credo non le darà, a quel punto lasci perdere (conviene)

      Elimina
  47. buongiorno,avrei bisogno di una informazione,in caso di recesso anticipato del affito per chiudere una fideiusione asicurativa con la recomandata mandando anche una copia di f23 si puo chiudere con loro il contratto?

    RispondiElimina
  48. PER IL RINNOVO (CONTRATTO DI LOCAZIONE FABBRICATI) E' SUFFICIENTE PAGARE F23 O DEVO CONSEGNARNE UNA COPIA ANCHE ALL'AdE?
    GRAZIE.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. paga l'F23 e lo conserva senza consegnare nulla.

      Elimina
  49. buonaserra,perfavore mi puo dire se in caso di contratto con cedolare secca,per il recesso anticipato devo fare il f23?ce da pagare qualcosa ?e cosa si porta all"ade?grazie anticipatamente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se hai fatto la cedolare secca non devi pagare nulla neanche per il recesso anticipato. porti all'AdE modello 69 con data di recesso

      Elimina
  50. buonasera , devo affittare un box auto e vorrei fare un contratto di 2 anni, quindi nel modello F23 devo mettere il codice 115T ? E sopattutto quanto devo pagare per 2 anni di affitto nel modello F23 ?
    67 euro per 2, 134 euro ?
    Grazie :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se, come ho capito, paghi l'imposta di registro per tutti e 2 gli anni insieme allora il codice è 107T. L'imposta va calcolata prendendo il 2% sul canone di 2 anni e poi gli detrai il 2,5% (detrazione che ti spetta se paghi tutte le annualità insieme). Se il calcolo ti viene inferiore a 67 € devi pagare comunque il minimo cioè 67€

      Elimina
  51. Grazie luca
    il totale di 2 anni prendendo il 2% e detraggo il 2,5% il risultato è inferiore a 67 euro....allora sarà 67+67 euro non usufruisco di nessuno sconto giusto? :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. paghi solo 67€ e non 67+67. La detrazione è del 2,5%

      Elimina
  52. E' venuto a mancare l'inquilino di un mio appartamento (contratto 4+4 stipulato il 29/11/2010)e gli eredi vogliono fare la rescissione anticipata. Ho letto sopra come compilare l'F23. Ma la data di fine locazione dove va indicata?
    Mi sembra di capire che sarebbe bene consegnare o spedirne copia dell'F23 all'ufficio dov'è stato stipulato il contratto. Ma c'è da consegnare anche il modello 69?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. f23 e mod 69. la data di recesso la scrivi sul mod 69. Molti pagano solo l'f23 e nemmeno lo consegnano, ma la procedura più corretta è consegnare l'f23 con il mod 69

      Elimina
  53. Salve, io ho un affittuario con il quale avevo concordato (su sua richiesta) la risoluzione il 30/11/2012, stamattina ho pagato l'F23 e nei prox giorni sarei andato all'AdE per portarlo insieme al modello 69. Oggi l'affittuario mi ha detto che non ce la fa ad uscire e abbiamo concordato per il 31/12/2012. Con il pagamento di 67€ già effettuato come faccio se lo devo presentare entro 20gg dal pagamento ? Cioè ho pagato troppo presto... si può fare qualcosa ? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la data della risoluzione va scritta sul mod 69, quindi entro 20 gg da pagamento dell'f23 vai all'AdE e gli porti f23 pagato e mod 69 con data corretta della risoluzione. Non ci dovrebbe essere nessun problema, anche se hai pagato in anticipo.

      Elimina
  54. Buongiorno,la ringrazio per il servizio che offre, volevo
    chiederle se per regolarizzare una situazione di almeno due anni, devo fare un f23 per ogni singolo anno o è possibile utilizzare un singolo f23 cumulativo. Inoltre per il prossimo anno si voleva passare alla cedolare secca, il contratto scadeva il 10/11/2012, quindi la registrazione non si paga, ma si deve pagare per la ritardata comunicazione? quanto? essendo un canone ad affitto concordato il 2% della registrazione scende ad 1,4 giusto? La ringrazio molto per l'aiuto che mi può dare e le auguro Buone Feste

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Basta un unico F23. Per l'affitto concordato si ha una riduzione del 30% quindi 1,4% come da lei indicato.
      Se opta per la cedolare secca, quando andrà all'AdE per registrare il contratto non paga la registrazione, quindi non dovrà ne il 2% o 1,4% ne l'imposta di bollo; inoltre non pagherà rinnovi e proroghe per le annualità successive, ne eventuali disdette anticipate

      Elimina
  55. Ciao luca volevo chiederti un chiarimento.
    La mia inquilina mi ha lasciato l appartamento solo dopo un anno di affitto. Contratto 4+4 dicendo che non può più pagarmi. Causale perdita del posto di lavoro. A giugno mi ha dato la raccomandata a mano scrivendo che a 6 mesi mi avrebbe lasciato l appartamento. Il 30 novembre mi ha consegnato le chiavi. Io gli dissi che ce il mod f23 da compilare e pagare. Lei mi rispose che non gli e ne frega niente e non ha soldi. che faccio? A cosa vado incontro io. Se questo mod.f23 non viene pagato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non paga l'inquilina devi pagare tu. Sono 67 €, pagale e basta: far scrivere dall'avv. all'inquilina per 67 € credo non convenga! Sei d'accordo? Se non le paghi continuerai a dover pagare l'imposta di registro e le tassa sull'affitto, perché se non disdici il contratto per l'Agenzia delle Entrate quello è ancora un contratto in essere.

      Elimina
  56. Quando ho stipulato il contratto di affitto ho deciso di pagare le imposte del 2% relative al canone di affitto non in unica soluzione ma annualmente. Per pagarla quest'anno devo compilare il modello F23 che trovo in banca?

    RispondiElimina
  57. Salve, io devo recidere un contratto devo compilare il modulo f 23 e basta o devo compilare altri moduli?
    E se il proprietari sono piu di unoi, come lo devo compilare?
    e poi lo devo consegnare all'ufficio delle entrate? ma devo andare personalmente o potrei mandar qualcun'altro io non sto bene e faccio fatica a muovermi!
    ti ringrazio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. deve compilare l'F23 con il nome di un solo proprietario, pagarlo in banca e poi deve compilare il mod 69 con i nomi di tutti i proprietari e la data del recesso. Poi va presentato il tutto all'AdE. Il mod 69 ha già al suo interno la delega se vuol mandare qualcun'altro.

      Elimina
  58. Buongiorno Luca,la disturbo per questo, sto compilando f23 per annualità successive, il punto 9 va compilato? Grazie Patrizia

    RispondiElimina
  59. Gent. Luca.
    Ho concesso una casa in affitto , contratto canone convenzionale ( Genova) dal 01.01.2008. Per il pagamento dell'imposta di registro ho messo per i primi tre anni ( 2008-2009-2010 ) CV 112T e per le due proroghe ( 2011 - 2012 ) CV 114T. Inoltre nel 2011, in occasione della prima proroga ho consegnato all'AdE il Mod.CDC. Il contratto continua con stesse modalità. Quest'anno ( 2013 ) che in pratica iniziano nuovamnte i tre anni, devo mettere sempre il CV 114T ( proroghe) i 112T. Inoltre devo Presentare ancora altri moduli? L'AdE di Genova mi fornisce risposte difformi. Grazie

    RispondiElimina
  60. Ciao Luca, il 9 maggio 2012 il tribunale convalida lo sfratto dei miei inquilini morosi e ordina il rilascio per il 7/06/12 (anche se poi le chiavi dell'appartamento l'ufficiale giudiziario me le rilascia al 7/08/12).
    So che dovevo comunicare entro 30 giorni dalla CONVALIDA DELLO SFRATTO alla AdE la risoluzione del contratto e a tutt'oggi non l'ho fatto.Non so se devo pagare una mora per questo, sai dirmi a quanto ammonterebbe e come viene calcolata?
    Altra cosa : allo sportello della AdE dicono che devo pagare pure le 67 euro per la registrazione della risoluzione mentre il mio avvocato mi dice che le 67 Euro non le devo pagare perche'ci sta la circolare minist. n.8 del 22/01/1986 che dice che per tali atti la risoluzione opera ex lege e NON sono dovuti oneri di registrazione, ma si deve solo comunicare o depositare la sentenza di sfratto alla AdE.
    Tu che m sai dire a proposito?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ha ragione l'avv.

      Per il calcolo degli interessi devi fare questo calcolo (67€ x 2,5 x numero di giorni di ritardo)/ 36000 codice f23 731T

      per la sanzione trascorsi 30 giorni dal dovuto pagamento è ancora possibile effettuare il pagamento con le seguenti modalità:
      caso 1) se il pagamento è effettuato entro ulteriori 30 giorni, dovrà essere pagata anche una sanzione pari al 3% dell'imposta dovuta.
      caso 2) Se il pagamento viene effettuato entro 12 mesi, dovrà essere pagata una sanzione del 3,75% dell'imposta dovuta.
      caso 3) Se il pagamento dell'imposta di registro avviene entro 15 giorni dalla scadenza, potrà essere pagata una sanzione pari allo 0,20% calcolato per ogni giorno di ritardo.
      caso 4) Se il pagamento avviene con oltre 1 anno di ritardo dovrà essere pagata la sanzione per intero pari al 30%

      Codice f23 671T

      Elimina
  61. Grazie Luca per l'esauriente risposta datami alla mia domanda del 15.01.2013. Ma siccome nel 2011 ho presentato il Mod. CDC ridevo quest'anno presentare il Mod.69?????
    Penso che si debba presentare soltanto nella prima proroga, come ho fatto. Potresti darmi conferma?
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se è una proroga il mod 69(Quadro a dati generali) va ripresentato, infatti c'è la casellina pro che sta per proroga

      Elimina
  62. Ciao Luca, nel mio precedente messaggio (del 16/01/2013 ore 13.11)mi hai confermato che in base al Decreto Ministeriale n.8 del 22/01/1986 la tassa di 67,00 per la registrazione della risoluzione di un contratto conseguente alla sentenza di sfratto convalidata dal giudice per morosita' NON va pagata alla AdE.Pero' allo sportello,nonostante gli abbia citato il suddetto riferimento normativo,fanno orecchie da mercante e non ne vogliono sapere di applicarlo.Secondo loro le 67,00 Euro le devo pagare anche se la risoluzione non e' volontaria ma per convalida di sfratto per morosita'del giudice.Come posso far valere i miei diritti in questo caso?Cosa mi consigli di fare?Come posso pretendere che sia applicata la suddetta Circolare Ministeriale ??

    RispondiElimina
  63. ciao luca, il mio contratto di affitto 4+4 stipulato il 15 febbraio 2005 e' orami scaduto anche se in accordo con il mio proprietario abbiamo deciso di rinnovarlo x altri 4 anni . tra alcuni giorni dovro' pagare la proroga con il modello f23 mi spieghi come fare e' uguale alla registrazione annuale ??? grazie marco

    RispondiElimina
  64. Ciao, sono interessata a capire se le 67,00 euro per risolvere un contratto di locazione dopo convalida di sfratto di morosita' si devono pagare alla Agenzia delle Entrate oppure no??!!

    RispondiElimina
  65. Ciao, scusa volevo chiederti un'informazione: nel 2009 ho registrato un contratto d'affitto, negli anni successivi ho pagato gli F23 per l'imposta di registro, ma non ho mai consegnato copia all'agenzia delle entrate (non lo sapevo di doverlo fare, l'ho scoperto ora), adesso devo chiudere il contratto e quindi pagare l'F23 con il codice 113T. Il mio dubbio è non avendoli mai consegnati, ora che faccio? Porto tutte le copie pagate degli anni passati e il 113T con mod69? Mi daranno la multa? Grazie per la risposta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ti preoccupare, paga i 67 € con codice 113T e poi consegna la ricevuta dell'F23 con il Mod 69 all'AdE. Lascia stare le ricevute degli altri anni. L'importante è che hai pagato.

      Per la risoluzione è differente perché nell'f23 non c'è la data della risoluzione che va scritta nel mod 69 e poi consegnato insieme all'f23.

      Pagare le annualità successive alla prima e dover portare la copia dell'F23 all'AdE è un'assurdità: è come pagare la bolletta della luce o del gas e dover portare la ricevuta all'Enel!

      Elimina
    2. Ti ringrazio per la risposta.
      Ciao

      Elimina
  66. Buongiorno Luca
    io sono il locatore e il mio conduttore nha datto disdetta anticipatamente alla data di scadenza del contratto. ho capito che devo compilare il modulo F23 con quale codice tributo? 110T? non devo compilare il punto 9 ma solo il 10 con il numero del contratto, è corretto? La firma del modulo dev'essere la mia o del conduttore? grazie

    RispondiElimina
  67. sono sempre io....devo consegnare anche il mod.69? dove lo trovo?
    grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la firma può essere anche solo la tua, codice 113T e mod 69

      Elimina
  68. Buongiorno Luca
    Sono il locatore di un immobile per uso abitativo, il conduttore ha chiesto la risoluzione del contratto 2 anni prima della scadenza, vorrei sapere come recuperare il rimborso parziale per i 2 anni successivi relativo al suddetto contratto. GRAZIE.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il conduttore se ne va quando vuole, non si può obbligare il conduttore a stare tutti e quattro gli anni. Se le ha dato il giusto preavviso, che per legge è 6 mesi, ma nel contratto può essere anche meno, non c'è nulla da recuperare e anche se non le avesse dato il giusto preavviso la vedo dura recuperare somme.

      Elimina
  69. Caro Luca, hai perfettamente ragione per la risposta che in data odierna hai dato alla mia precedente domanda, mi sono espresso malissimo, in quanto mi riferivo al rimborso parziale relativo ai 4 anni che pagai all'A.d.E. in fase di registrazione del contratto di locazione ad uso abitativo. Per quest'ultima, infatti pagai in unica soluzione tutti e 4 gli anni con il codice tributo 107T e
    964T (diritti fissi). Poichè il contratto è durato solo 2 anni, quale ITER devo seguire per recuperare i restanti 2 anni. Chiedo scusa per essermi espresso malissimo. GRAZIE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se il contratto viene disdetto prima del tempo e l’imposta di registro è stata versata per l’intera durata, spetta il rimborso dell’importo pagato per le annualità successive a quella in cui avviene la disdetta anticipata del contratto. Vedi qui

      Per ottenere il rimborso, quando presenti all'AdE l'F23 con i 67 € pagati per la disdetta e il mod 69, fai anche l'istanza per il recupero delle somme. All'AdE ti diranno come fare.

      Elimina
  70. Ciao Luca,
    mi avevi già risposto in precedenza per la proroga del Contratto di Locazione 3+2 ( Stipulato il 01/01/2008, poi prorogato nel 2011 e 2012) Adesso lascio tutto invariato all'inquilino cone alla stipula del 2008. Nel nuovo Mod.69 che devo presentare adesso nel gennaio 2013 ( Sesto anno ): è sempre proroga??? Nel quadro "A" del Mod. 69 c'è "data stipula" devo mettere quella della prima registrazione del contratto ( 01/01/2008) o della nuova proroga ( 01/01/2013)? Inoltre esiste anche "Data fine della proroga"??? Cosa devo mettere? Inoltre nella "Tipologia dell'atto" devo scrivere "contratto di locazione ad uso abitativo" ed esposrre anche anche la sigla dell'ade dove avevo registrato, il numero di registro e l'anno?? Ti sarei davvero grato di un tuo riscontro. Non sono per nulla chiare le "Spiegazioni" Grazie. Francesco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si proroga con data di stipula prima registrazione. In fine proroga metti la data di fine proroga (3 anni). Tipologia dell'atto: proroga contratto di locazione abitativo. per il resto non mettere nulla, il numero di repertorio non è il numero di registrazione

      Elimina
  71. Gent.mo Luca,leggendo tutte le risposte che hai dato, non posso fare a meno di rivolgermi a te che sei bravissimo:nel mese di novembre 2012 sono diventato proprietario di un negozio in Roma affittato con regolare contratto 6+6 con decorrenza dal 01/02/2011. Il vecchio proprietario, pagando 67 euro e con il mod. 69, ha provveduto a comunicare all'AGE il cambio di proprietario.Nel mese di dicembre 2012 il conduttore mi ha comunicato l'intenzione di cessare dalla locazione e ci siamo accordati per il rilascio del negozio a fine marzo 2013.In data 31 gennaio 2013 ho pagato l'F23 con codice 112T per imposta anni successivi.Devo consegnarne copia all'AGE? Ad aprile devo pagare un altro F23 di 67 euro, compilare il mod. 69 e portarlo all'AGE? Chi deve farlo, io o il conduttore? posso richiedere all'AGE il rimborso dell'imposta di registro anni successivi per i mesi pagati in più?Scusa per la lunghezza e ti ringrazio di cuore per quanto potrai consigliarmi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per il pagamento degli anni successivi (112T) non devi portare nulla all'AdE. Non puoi richiedere il rimborso per il mesi pagati in più perché non è previsto il pagamento della frazione di anno.

      Per la disdetta bisogna pagare € 67 con l'F23 con codice 113T e poi lo porti all'AdE insieme al mod 69 dove scriverai la data di risoluzione,.
      I 67 € spettano al conduttore perché è lui che ha deciso di recedere

      Elimina
    2. Grazie, sei stato chiarissimo e preciso come sempre un cordiale saluto, Eddy

      Elimina
  72. Ciao Luca, ho stipulato come conduttore un contratto di locazione concordato per studenti universitari assieme ad altri tre studenti. Il contratto e' in regime di cedolare secca. Ora, solo io, dovrei recedere dal contratto (gia' inviata comunicazione al proprietario). Ovviamente non e' una risoluzione totale del contratto ma solo parziale. L'agenzia delle entratte parla di Cessione e che comunque devo pagare €. 67 di F23 anche se in cedolare secca. Se cosi' fosse nel mod. f23 devo indicare il locatore nel punto 4. Nel punto 5 chi metto visto che non cedo il contratto a nessun subentrante? Mi metto io? il cod. tributo e' il 110T? Ti ringrazio anticipatamente per le tue risposte. Saluti

    RispondiElimina
  73. Anche se il locatore ha optato per il regime della cedolare secca, questa non assorbe l'imposta di 67€ per la cessione del contratto.

    Il codice che devi mettere nell'F23 è 110T.

    Da quello che capisco è un unico contratto per 4 conduttori. Quindi quello che intende l'AdE è che il contratto non viene rescisso, ma continua senza un conduttore (in 3 invece che in 4). Di conseguenza cedi agli altri conduttori. Quindi se cedi il contratto lo cedi ad un altro inquilino (la cosa mi sembra un po' strana) ma se è questo che intende l'AdE sull'F23 devi mettere il tuo nome e il nome di un altro inquilino, poi consegni copia all'AdE con consenso scritto in carta semplice del proprietario ( a partire dalla data _____ la persona X cede alle persone Tizio, Caio e Sempronio ogni diritto e dovere nascente dal contratto di locazione N°______ registrato a _____ il ______.
    LUOGO,DATA
    Visto ed approvato il locatore ________________
    i conduttori ________________
    il cedente _________________)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi non serve compilare e consegnare all'AdE anche il mod.69 ...... Io pensavo si potesse fare una risoluzione parziale dal contratto.
      Grazie ancora per le tue risposte, ciao.

      Elimina
    2. Se l'AdE ti ha detto di fare una cessione, fai quello che ti ha detto. Per la cessione devi compilare anche il mod 69

      Elimina
  74. ciao luca,
    devo compilare un f23 per subentro nella proprietà dell'immobile, è corretto al punto 4 indicare il vecchio proprietario ed al punto 5 il nuovo?
    o devo indicare al punto 4 il nuovo locatore ed al punto 5 il locatario
    grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nuovo e vecchio locatore (cioè i soggetti della cessione)

      Elimina
  75. ciao devo fare una risoluzione contratto, in cui avevo 2parti conduttrici e un propietario, uno delle due parti conduttrici vuole togliersi... io l'f23 lo compilo come risoluzione contratto con 67€ d'importo e nei dati anagrafici metto il propietario e l'inquilino che se ne vuole andare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. senti prima l'Agenzia delle Entrate perché potrebbero non considerarla una risoluzione visto che il contratto continua ma con un conduttore in meno. Informati sul da farsi.

      Elimina
  76. Ciao luca,
    devo registrare un contratto di locazione relativo ad immobile uso ufficio tra una srl (proprietaria-locatrice) ed un libero professionista con p. iva (conduttore): nell'F23 devo inserire data di nascita e codice fiscale del professionista (come p. fisica) ovvero invece la sua sola partita iva ? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. puoi mettere nome e cognome del professionista e il suo cod. fisc. oppure nome e cognome e partita iva, l'importante è che identifichi le parti e che siano riconducibili al contratto

      Elimina
  77. Grazie mille, gentilissimo

    RispondiElimina
  78. Salve Luca,
    sto compilando un F23 per la registrazione annuale di un contratto di locazione relativo ad un immobile in Bari e vorrei sapere se nel campo 6 (UFFICIO O ENTE) devo indicare TUE o 885.
    La ringrazio anticipatamente ed attendo una Sua risposta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. suppongo TUE ufficio territoriale. Ma non posso conoscere i codici di tutte le città, quindi la invito a verificare

      Elimina
  79. Contratto locazione x studenti durata 6mesi+6mesi, alla scadenza dei primi 6 mesi per prolungare dei restanti 6 mesi, ho dei dubbi nella compilazione dell’F23: 1) la causale è RP? 2) che codice tributo devo mettere? 3) quanto è l’importo? 4)l’importo è al 50% del conduttore ? grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 1) rp per il solo primo pagamento.
      2) 115T
      3) il 2% sul canone pattuito per 6 mesi
      4) l'importo andrà diviso a metà tra conduttore e locatore salvo patto contrario

      Elimina
  80. Sono la Proprietaria di un basso fabbricato.
    Ho stipulato un contratto commerciale 6+6 il 01/08/2007. Regolarmente pagato ultimo F23 agosto 2012. L'inquilina ha consegnato le chiavi dell'immobile dopo regolare disdetta oggi 26/03/2012.
    Devo fare delle comunicazioni all'agenzia delle entrate? Come?
    Grazie.
    Tiziana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. devi pagare l'f23 per la disdetta (€ 67) e poi compilare il mod 69 e portare il tutto all'Agenzia delle Entrate dove è stato registrato il contratto. Senti l'Agenzia delle Entrate se puoi anche spedire il tutto con raccomandata con ricevuta di ritorno senza recarti agli uffici.

      Elimina
  81. Buongorno Luca, sono la proprietaria di un appart. locato 4+4 in regime ced. secca. la mia inquilina mi ha appena comunicato telefonicamente di voler lasciare l'appart. e di voler cedere il contratto ad un suo amico. inoltre mi ha chiesto di occuparmi di tutto il carteggio e quindi io dovrei: compilare f23 con al punto 4 i dati del vecchio locatario, al punto 5 del nuovo locatario, punto 13 67&, punto 11 110T, punto 10 quale causale?? inoltre dovrei predisporre una scrittura fra le parti di cessione controfirmata da me, ed anche il mod. 69 ed il cdc per ade??? grazie

    RispondiElimina
  82. punto 9 nessuna causale
    punto 10 l'anno di registrazione e il numero del contratto
    il cdc non serve, per il resto tutto ok

    RispondiElimina
  83. buon giorno Luca, il mio conduttore ha commesso un palese errore al momento della compilazione dell'F23 per la registrazione annuale , infatti il pagamento è stato effettuato a nome della compagna ( che non risulta come conduttrice) e non è stato indicato negli estremi dell'atto il collegamento al contratto al quale il pagamento si riferisce. Di buono c'è solo che l'importo è esatto così come giusto è il codice 112T.
    Volevo chiederti se a tuo avviso è sufficiente una comunicazione all'Agenzia delle Entrate con con si trasmette l'F23 e si specifica che tale pagamento è relativo al contratto registrato il ..al n..., non vorrei trovarmi tra qualche anno a ripagare l'imposta con in più le sanzioni.
    grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prova a chiamare l'AdE al numero verde e senti cosa ti dicono, io credo basti una semplice comunicazione per posta o via fax.

      Elimina
  84. ciao... lavoro in un agenzia immobiliare... sono alle prime armi... oggi sono andata a registrare il contratto di locazione... adesso che ho il contratto, l'f23 e il modulo per la questura cosa devo fare? dove vanno questi documenti???

    RispondiElimina
  85. gentilissimo Luca,
    cortesemente volevo sapere per quanto riguarda un contratto di locazione commerciale fatto da persona fisica a ditta individuale, al punto 5 devo mettere la denominazione della ditta o della titolare ( persona fisica) e se va messo il C.F. o la partita iva nelle caselle preposte al C.F. Infine se sa dirmi nel modello 69 di registrazione al quadro B metto il C.F. o la partita iva. Grazie infinite.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. puoi mettere quello che vuoi per una ditta individuale. Metti ad esempio nome della ditta e partita iva oppure titolare e codice fiscale. Poi sul mod 69 metti quello che hai messo sull'f23

      Elimina
    2. Grazie mille !!!!!!!

      Elimina
  86. SALVE, IL 23 FEBBRAIO DOVEVO FARE LA RISOLUZIONE DEL CONTRATTO, ADESSO PER IL RITARDO DEVO CALCOLARE SANZIONI ED INTERESSI? UTILIZZANDO CHE CODICI E CHE PERCENTUALE PER I GG DI RITARDO? GRAZIE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per regolarizzare la mancata effettuazione, alla scadenza prevista (30 gg dalla risoluzione), del pagamento d’imposta dovuta (€ 67 tramite f23), per esempio, per i versamenti successivi alla prima annualità, per la proroga, la cessione o la risoluzione di un contratto di locazione, occorre versare, oltre all’imposta non pagata e agli interessi di mora:
      • una sanzione dello 0,2% per ogni giorno di ritardo, se il versamento è effettuato entro quattordici giorni dalla scadenza
      • una sanzione del 3% dell’imposta dovuta (1/10 del 30%), se il pagamento è effettuato dal quindicesimogiorno e comunque entro 30 giorni dalla scadenza
      • una sanzione del 3,75% dell’imposta dovuta (1/8 del 30%), se il versamento è effettuato entro un anno dalla scadenza.

      per maggiori dettagli guarda qui http://lucatonzani.blogspot.it/2011/11/locazioni-imposta-di-registro-annualita.html

      Elimina
  87. Ciao, per me sei un mito....... purtroppo ho pagato un F23 da € 67 che non dovevo pagare, vorrei chiedere il rimborso all'agenzia delle entrate, come devo fare? grazie

    RispondiElimina
  88. Ciao volevo sapere qualche info riguardo il codice tributo, io ho acquistato un locale già affittato e per un anno è rimasto il contratto vecchio, alla scadenza dei 6 anni abbiamo fatto un nuovo contratto con l'attuale proprietario e sempre quell'affituario, quando ho registrato il contratto sul modello f23 l'operatore dell'agenzia dell'entrate mi ha fatto inserire il codice tributo 114T, volevo chiederti è giusto o dovevo mettere il 115T?? un'ultima domanda ora devo pagare di nuovo per l'anno in corso il codice tributo è 112T??
    grazie mille email domenico-altamura@hotmail.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il codice 114T è per prorogare un contratto esistente. Se invece viene fatto un nuovo contratto il codice è 115T per la prima annualità e 112T per le annualità successive

      Elimina
    2. ciao luca grazie per la risposta volvevo sapere se in caso di errore diinseriemnto il codice tributo si va incontro a qualche sanzione? un 'ultima domanda il modello f23 per le annualità successive un volta pagato va presentato all'agenzie dell'entrate??

      Elimina
    3. per le annualità successive non portare nulla all'AdE, ma conserva la ricevuta per eventuali contestazioni.

      Per quanto riguarda i codici di solito non succede nulla, ma è meglio che ti informi all'AdE

      Elimina
  89. Devo compilare un modello F23 per comunicare il cambio del proprietario
    dell'immobile affittato.

    Come compilo i campi 4 e 5 del modello F23?
    al campo 4 metto il vecchio proprietario ed al campo 5 il nuovo
    proprietario oppure vanno al contrario?

    Grazie, ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, vanno compilati, come li metti li metti è uguale, basta che li metti e paghi. Ciao, Grazie a te

      Elimina
  90. Ciao luca e complimenti. Volevo gentilmente avere la conferma che in caso di ravvedimento operoso dell'imposta di registro per annualita' successive (112 T)
    il cui termine di pagamento scadeva il 15 gennaio 2013, oltre alla causale SZ, va inserito al campo 10 del modello F23 l'anno della violazione (in questo caso 2013) e non l'anno di registrazione del contratto seguito dal numero.

    Grazie, e buon lavoro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda qui campo 10

      • Ravvedimento: indicare l’anno cui si riferisce la violazione

      Elimina
    2. Ti ringrazio e ti auguro buon lavoro. Ciao

      Elimina
  91. Ciao
    Ho bisogno di un consiglio. Se un anno si e' commesso un errore nella compilazione del mod.F23 pagando 27 euro di più, l'anno successivo si puo' rimediare? Come posso fare?
    Grazie

    RispondiElimina
  92. grazie per la risposta però scusami non ho capito se devo mettere il nome del vecchio proprietario oppure il nuovo proprietario?? (cambio del proprietario dell'immobile affittato"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il cambio avviene tra nuovo e vecchio proprietario quindi devi mettere entrambi

      Elimina
  93. Salve. Avrei bisogno di un aiuto per la compilazione del modello F23. Il contratto è un 4+4 ad uso abitativo (regime di tassazione ordinario; NO cedolare secca). Sono terminati i primi 4 anni e adesso questo sarebbe il quinto F23. Per la proroga ho letto che il codice tributo sarebbe 114T, ma non so cosa indicare nel campo 9 dedicato alla causale. L'anno scorso avevo usato codice tributo 112T e causare RP, quest'anno codice tributo 114T e causale ... ??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. campo 9 rp si indica solo per la prima registrazione (registrazioni atti pubblici e privati), quindi la devi lasciare in bianco

      Elimina
  94. Gentile sig. Luca, dopo averle fatto i complimenti per la sua preparazione e disponibilità, le sottopongo il mio quesito: sono il proprietario di un appartamento affittato (4+4) dal 1 marzo 2012 con un canone annuo di 3.000 euro. Avendo deciso di pagare l'imposta di registro annualmente, entro il 30 marzo avrei dovuto versare l'imposta per il secondo anno, cosa che non ho fatto. A questo punto se pagassi con 60 giorni di ritardo, dovrei compilare l'F23 con il cod.  112T per l'imposta di 60 euro,
    il cod. 671T per la sanzione del 3,75% su 60 euro (€2,25) e
    il cod. 731T per gli interessi del 2,5% con la formula (60x2,5x60) / 36.000 ottenendo euro 0,25. I miei dubbi sono:
    1 - posso pagare tutto su un unico F23?
    2 - l'importo della sanzione e quello degli interessi devono essere anch'essi arrotondati oppure si versano anche i centesimi? In caso di arrotondamento i 0,25 sparirebbero...
    3 - Nel campo cod Ufficio posso riportare quello dell'anno precedente o devo inserire un nuovo codice considerando la sanzione?
    4 - nel campo della causale del versamento devo riportare SZ (Sanzioni pecuniarie) e l'anno a cui si riferisce la violazione oppure devo lasciare la causale vuota e inserire l'anno di registrazione del contratto?
    5 - questo mod F23 devo pagarlo per forza all'agenzia delle entrate o alla banca oppure posso anche pagarlo alla posta?
    Mi scusi per i numerosi dubbi e grazie comunque per la sua pazienza
    Mario


    Inviato da iPhone

    RispondiElimina
  95. 1) può pagare tutto con f23
    2) anche se si può arrotondare io lascio sempre le cifre come sono. Sono anni che faccio così e è sempre andato bene.
    3) il codice ufficio è sempre lo stesso
    4) causale SZ anno e anno della registrazione e numero di registrazione.
    5)può pagarlo anche alla posta

    RispondiElimina
  96. Gentilissimo Luca,
    devo compilare l' F23 per una cessione di contratto in seguito a donazione di proprietà da padre a figlia.
    L'inquilino è rimasto lo stesso, soltanto é cambiato il proprietario dell'abitazione.
    Io compilerei i dati del papa' e della figlia (non dell'inquilino). E' corretto? Nel campo 9.causale va compilato il codice RP ???
    Grazie.
    Elena

    RispondiElimina